Nuove Smart EQ 2020

Nuove Smart EQ 2020


È un rinnovamento importante, quello della Smart EQ: non solo sancisce il passaggio definitivo (e irreversibile) al delicato mondo dell'elettrico, ma ha anche l'arduo compito di traghettare fortwo, cabrio e forfour fino alla concretizzazione del progetto in comune con Geely. Il quale, dal 2022, si affiancherà alle Smart attuali, per poi prendere definitivamente il sopravvento con diversi modelli ancora top secret. Tutti, rigorosamente, a emissioni zero.


Autonomia e ricarica. Gli allestimenti per la gamma Smart EQ (Pure, Passion, Pulse, Prime) sono proposti con prezzi compresi fra i 25.000 euro della fortwo base e i 33.317 della cabrio Prime. A spingere la fortwo EQ c'è un powertrain elettrico da 82 CV e 160 Nm di coppia, in grado, assieme alla batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh, di garantire un'autonomia dichiarata tra i 147 e i 159 km (poco più di 130 reali). Una quantità sufficiente, secondo la Casa, a coprire le esigenze del commuting urbano: questo, in buona sostanza, il lavoro per il quale questa Smart è stata pensata. L'accumulatore si ricarica in circa tre ore e mezzo con una presa da 230V: scegliendo, invece, il caricatore opzionale da 22 kW (1.014 euro), è possibile ripristinare l'80% in 40 minuti. Infine, sono disponibili anche tre pacchetti pensati con Enel X (E-go, E-go + e E-go turbo) per l’installazione di wallbox domestiche, rispettivamente da 3,7, 7,4 e 22 kW.